• Contatti

    0744 496239 | 496272

  • E-mail

    federconsumatori.terni@umbria.cgil.it

Energia: Federconsumatori interverrà ad adiuvandum nel procedimento di AGCM contro le inaccettabili condotte commerciali che stanno danneggiando moltissimi di cittadini.

23 Apr 2024

Energia: Federconsumatori interverrà ad adiuvandum nel procedimento di AGCM contro le inaccettabili condotte commerciali che stanno danneggiando moltissimi di cittadini.

Dopo le nostre ripetute denunce e segnalazioni, l’AGCM ha avviato un procedimento nei confronti di Enel Energia, per accertare e sanzionare opportunamente le inaccettabili condotte della società che, secondo le accuse, avrebbe messo in atto pratiche commerciali scorrette e aggressive. Sono oltre 600 le denunce...

Energia: non è un Paese per vulnerabili. Inaccettabili gli ostacoli al rientro nel servizio di tutela.

19 Gen 2024

Energia: non è un Paese per vulnerabili. Inaccettabili gli ostacoli al rientro nel servizio di tutela.

L’improvvida fine del servizio di maggior tutela per gli utenti domestici nei settori gas ed energia elettrica (al via rispettivamente dal 10 gennaio e dal 1° luglio 2024), tra le poche cose positive, prevede una salvaguardia per i clienti definitivi vulnerabili, che mantengono il diritto...

Gas: un 2024 all’insegna dei rincari, specialmente a causa del dietrofront del Governo sui sostegni.

05 Gen 2024

Gas: un 2024 all’insegna dei rincari, specialmente a causa del dietrofront del Governo sui sostegni.

Necessarie misure innovative per evitare l’avanzata della povertà, energetica e non. Il 2024 si apre all’insegna di forti rincari per i consumatori. Come denunciato da tempo da Federconsumatori, infatti, in assenza del mantenimento dello sconto sull’IVA al 5% sul gas l’esito era scontato ed è...

Energia: Fine del servizio di tutela. Le Associazioni dei consumatori del CNCU chiedono un urgente incontro al ministro Pichetto Fratin al fine di salvaguardare i diritti di tutti gli utenti.

01 Dic 2023

Energia: Fine del servizio di tutela. Le Associazioni dei consumatori del CNCU chiedono un urgente incontro al ministro Pichetto Fratin al fine di salvaguardare i diritti di tutti gli utenti.

La mancanza a tutt'oggi della prevista campagna di informazione capillare agli utenti, nonostante fosse già indicata dalla Legge del 2017 e da noi sollecitata ripetutamente, per mettere i consumatori al riparo da truffe e speculazioni al termine del mercato tutelato, ripropongono ad avviso delle AACC...

Energia: nessuna proroga del mercato tutelato del gas. Dal 10 gennaio i cittadini si troveranno in pasto alla confusione, all’aggressività delle offerte e al rialzo dei prezzi.

23 Nov 2023

Energia: nessuna proroga del mercato tutelato del gas. Dal 10 gennaio i cittadini si troveranno in pasto alla confusione, all’aggressività delle offerte e al rialzo dei prezzi.

Urgente definire regole più severe e un vero albo dei venditori. Nessuna proroga per il mercato tutelato del gas: dal 10 gennaio sarà ufficiale l’addio. Dopo mesi di attese, speranze ed incertezze, il ministro dell’ambiente Gilberto Pichetto Fratin, a meno di un mese e mezzo...

Gas: le bollette del gas a ottobre segnano un aumento del +12%. Un segnale allarmante alle porte della stagione fredda.

03 Nov 2023

Gas: le bollette del gas a ottobre segnano un aumento del +12%. Un segnale allarmante alle porte della stagione fredda.

L’ARERA ha rilevato un incremento del prezzo del gas per i clienti del servizio di maggiore tutela del +12% a ottobre. Ancora allerta massima nel settore del gas: si tratta, infatti, del terzo rialzo consecutivo che, per di più, avviene alle porte della stagione invernale, proprio in vista dell’accensione degli impianti di riscaldamento....

Stangata autunnale: tra settembre e novembre le famiglie faranno i conti con una spesa di 2.924,70 euro per bollette, riscaldamento, visite mediche e prodotti scolastici. Cifre che salgono vertiginosamente se sommiamo le voci relative a benzina e alimentazione.

25 Ago 2023

Stangata autunnale: tra settembre e novembre le famiglie faranno i conti con una spesa di 2.924,70 euro per bollette, riscaldamento, visite mediche e prodotti scolastici. Cifre che salgono vertiginosamente se sommiamo le voci relative a benzina e alimentazione.

Archiviate le vacanze, al rientro, bruttissime sorprese aspettano le famiglie: come ogni anno, l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, ha calcolato l’importo della stangata autunnale, con risultati a dir poco allarmanti. Si prospetta un autunno nero per le famiglie, che dovranno far fronte a una stangata...

Benzina: sul prezzo attuale pesano ben 18 centesimi di troppo, con ricadute in termini diretti e indiretti di 349,80 euro a famiglia.

23 Ago 2023

Benzina: sul prezzo attuale pesano ben 18 centesimi di troppo, con ricadute in termini diretti e indiretti di 349,80 euro a famiglia.

Mentre molti italiani si preparano per il rientro verso la città e il traffico su strade e autostrade delle vacanze è elevato, rimangono ancora estremamente alti i prezzi sulle colonnine dei distributori di carburante. Secondi i dati più aggiornati del Mase il prezzo della benzina...

Canone tv: al vaglio del MEF le ipotesi per le nuove modalità di pagamento. No all’introduzione nella bolletta telefonica.

31 Lug 2023

Canone tv: al vaglio del MEF le ipotesi per le nuove modalità di pagamento. No all’introduzione nella bolletta telefonica.

Circolano diverse ipotesi relative a come riscuotere il Canone Rai, una volta venuto meno il pagamento in bolletta. Una quota del canone, nell’esempio riportato dal Ministro Giorgetti quella relativa agli investimenti sostenuti dalla Rai per la capacità trasmissiva, potrebbe essere spostata a carico della fiscalità...

Energia: stabili le tariffe dell’energia elettrica sul mercato tutelato, +0,4% nel prossimo trimestre.

29 Giu 2023

Energia: stabili le tariffe dell’energia elettrica sul mercato tutelato, +0,4% nel prossimo trimestre.

Pesa la reintroduzione degli oneri di sistema, appesantiti da voci obsolete e ingiustificate. L’Autorità per l’Energia ha aggiornato le tariffe dell’energia elettrica per il terzo trimestre 2023: la bolletta dell’elettricità per gli utenti sul mercato tutelato, rimarrà piuttosto stabile, con un lieve aumento del +0,4%....

Energia: necessaria maggiore informazione e regole precise in vista dell’abolizione del mercato tutelato.

29 Giu 2023

Energia: necessaria maggiore informazione e regole precise in vista dell’abolizione del mercato tutelato.

Troppi, ancora, gli abusi e le pratiche scorrette e prezzi di mercato eccessivamente alti. Tra qualche mese, a gennaio 2024, il servizio di maggior tutela, con percorsi differenti tra energia elettrica e gas, cesserà di esistere. Un appuntamento importante, di cui si parla ancora troppo poco: è questo...

Istat: la fiducia dei consumatori inverte rotta. Un dato annunciato, sui cui pesa la mancata discesa dei prezzi.

26 Mag 2023

Istat: la fiducia dei consumatori inverte rotta. Un dato annunciato, sui cui pesa la mancata discesa dei prezzi.

Da tempo invitavamo alla cautela sui dati relativi alla fiducia dei consumatori: dopo l’entusiasmo iniziale dato dai primi cali del costo dell’energia, una volta visto che i costi di beni e servizi non sono affatto diminuiti ma son rimasti invariati, su livelli altissimi, l’ottimismo è...

Energia: su segnalazione di Federconsumatori AGCM avvia procedimenti istruttori a carico di 7 società di energia. Nel mirino dell’Autorità, ancora una volta, le modifiche illegittime dei contratti.

13 Dic 2022

Energia: su segnalazione di Federconsumatori AGCM avvia procedimenti istruttori a carico di 7 società di energia. Nel mirino dell’Autorità, ancora una volta, le modifiche illegittime dei contratti.

Federconsumatori esprime grande soddisfazione per i sette provvedimenti dell'Autorità Antitrust adottati nei confronti di Eni, Enel, Hera, A2A, Edison, Acea ed Engie, disponendo la sospensione delle variazioni unilaterali dei contratti in essere che avrebbero comportato aumenti pesantissimi sulle bollette di milioni di utenti. I provvedimenti, che si aggiungono...

Energia: le associazioni dei consumatori e le principali forze sociali del Paese

19 Ott 2022

Energia: le associazioni dei consumatori e le principali forze sociali del Paese

Si è tenuta oggi l’Assemblea nazionale delle Associazioni dei Consumatori, a cui hanno partecipato oltre 4000 attivisti, per sollecitare il Governo all’adozione misure urgenti per fronteggiare i rincari sul fronte dell’energia e dei beni di largo consumo. Un incontro senza precedenti, che ha visto, al...

Caro-vita, caro-energia: il 18 ottobre assemblea nazionale dei consumatori aperta a sindacati, imprese, esercenti e forze sociali.

15 Ott 2022

Caro-vita, caro-energia: il 18 ottobre assemblea nazionale dei consumatori aperta a sindacati, imprese, esercenti e forze sociali.

Cosa chiedono i consumatori al nuovo Governo per affrontare l’emergenza bollette e contenere gli aumenti dei prezzi al dettaglio Le Associazioni dei consumatori Adiconsum, Adoc, Adusbef, Assoutenti, Casa del consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Ctcu, Federconsumatori, Lega consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Movimento Consumatori, Udicon,...

Energia: la bolletta elettrica crescerà del +59% nel prossimo trimestre. Forti incertezze pesano ancora sul prezzo del gas, che sarà definito a fine ottobre.

30 Set 2022

Energia: la bolletta elettrica crescerà del +59% nel prossimo trimestre. Forti incertezze pesano ancora sul prezzo del gas, che sarà definito a fine ottobre.

Come di consueto l’Autorità per l’Energia ha aggiornato le tariffe per il prossimo trimestre: da ottobre ci sarà però un’importante novità. Gli aggiornamenti odierni di Arera, infatti, riguardano solo l’energia elettrica per il prossimo trimestre. Per quelli relativi al gas bisognerà attendere fine ottobre: è...

Energia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

31 Ago 2022

Energia: non solo rincari, a peggiorare la situazione delle famiglie contribuiscono i comportamenti scorretti e illegittimi dei venditori.

Nel Paese e soprattutto nelle tribune elettorali il tema dell’energia è al centro del dibattito. Tra differenziazione degli approvvigionamenti, tetti al prezzo e agli aumenti, disgiunzione del prezzo dell’energia elettrica da quello del gas, le proposte oggetto di campagna elettorale sono molte, più o meno...

Riscaldamento: nell’autunno-inverno 2022-2023 le famiglie pagheranno caro il risaldamento. Dal gas al pellet, gli aumenti variano dal +49% al +99%.

31 Ago 2022

Riscaldamento: nell’autunno-inverno 2022-2023 le famiglie pagheranno caro il risaldamento. Dal gas al pellet, gli aumenti variano dal +49% al +99%.

Sarà un autunno difficile, pieno di rincari e rinunce per le famiglie: uno dei fronti “più caldi” sarà proprio il riscaldamento. Gas, gasolio riscaldamento, pellet: qualunque sia la tipologia di alimentazione della caldaia utilizzata, gli aumenti saranno salatissimi. Federconsumatori ha effettuato uno studio sui costi...

Benzina: il taglio delle accise diventi strutturale.

27 Giu 2022

Benzina: il taglio delle accise diventi strutturale.

Non bastano più misure sporadiche e temporanee, è necessario agire contro le speculazioni. Con i prezzi dei carburanti a questo livello le famiglie subiscono aggravi di 384 euro annui. Bene ma non benissimo il Governo sul taglio delle accise sui carburanti. Il decreto interministeriale siglato...

Benzina: i prezzi dei carburanti dovrebbero attestarsi almeno a 32 centesimi in meno. A causa di tale sovrapprezzo gli automobilisti, solo per costi diretti, pagano +384 Euro annui.

17 Giu 2022

Benzina: i prezzi dei carburanti dovrebbero attestarsi almeno a 32 centesimi in meno. A causa di tale sovrapprezzo gli automobilisti, solo per costi diretti, pagano +384 Euro annui.

Non accennano a frenare gli aumenti sui carburanti, che oggi si attestano a 2,069 Euro al litro la benzina e a 2,006 Euro al litro il gasolio. Solo un mese fa il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self era di 1,83 Euro...