• Contatti

    0744 496239

  • E-mail

    federconsumatori.terni@umbria.cgil.it

Cgil, Cisl, Uil, associazioni dei consumatori e opposizioni:” Duro colpo alle fasce sociali più fragili”.

La decisione del Comune di applicare la revoca delle agevolazioni sulla Tari 2020 alle famiglie indigenti, con invalidi nel nucleo familiare, è di una gravità inaudita“.

Ad affermarlo sono Cgil, Cisl e Uil insieme alle associazioni di consumatori, Federconsumatori, Adiconsum, Adoc e Lega Consumatori…

[ Tratto da IL CORRIERE DELL’UMBRIA DEL 20.02.2021 ]


Leggi l'articolo originale in PDF