Truffa diamanti: nuovo sequestro di 34 milioni nei confronti della società Magifin

Ulteriori indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Milano hanno accertato nuovi illeciti relativamente alla nota truffa dei diamanti.

Le pietre preziose venivano vendute a prezzi notevolmente superiori a quelli di mercato, presso gli sportelli di alcuni istituti bancari, promettendo rendimenti sicuri e miracolosi.

Rivolgetevi alla Federconsumatori, impegnata da anni nella vicenda.

Scarica PDF 1
27 visite